Per offrirti il migliore servizio possibile questo sito utilizza cookies.
Puoi visualizzare, modificare e aggiornare tutte le informazioni riguardanti le tue preferenze anche cliccando il link seguente: Cookie Policy & Privacy Policy

Rimani aggiornato sulle notizie del settore

data

14-07-2021

Come migliorare la gestione del lavoro di un audioprotesista

Cosa fare per gestire un centro acustico al meglio

migliorare-la-gestione-del-lavoro-di-un-audioprotesista

Il principale compito di un tecnico audioprotesista è quello di trovare la soluzione audioprotesica (apparecchio acustico) più adatta al paziente che ha in cura. Gestire un centro acustico indipendente e lavorare al suo interno come tecnico audioprotesista non è semplice. Gli aspetti dei quali occuparsi sono numerosi e il tempo non è mai abbastanza. Si ha a che fare con la gestione dei pazienti, ma anche con tutti gli aspetti economici e di marketing che possono aiutare la crescita della propria attività. Scopriremo in questo articolo come migliorare la gestione del lavoro di un audioprotesista e del suo centro acustico.

 

Monitoraggio delle vendite e delle esperienze dei consumatori

Il successo di un’impresa dipende, non solo dalla propria situazione economica, ma anche e soprattutto dall’esperienza che il paziente vive durante l’offerta del servizio. Quello che bisogna fare, in particolar modo in un settore così dinamico come quello delle audioprotesi, è ascoltare i pazienti e le loro difficoltà quotidiane. La parte difficile è trovare il tempo per gestire tutto: il lato tecnico, quello economico e quello esperienziale dei propri pazienti. Per migliorare la gestione del lavoro di un audioprotesista può essere necessario un software gestionale dedicato al settore audiologico.

 

Audilan per il supporto ai centri acustici indipendenti 

Audilan è un gestionale per i centri acustici indipendenti che è stato progettato per venire incontro, non solo alle piccole e medie imprese che operano nel settore, ma anche ai loro “utilizzatori”. Audilan aiuta gli audioprotesisti nella gestione dei propri centri acustici. 

Per migliorare la gestione del lavoro di un’audioprotesista è nato anche un libro dedicato: “Sentiamoci!”, nel quale viene spiegato il metodo dei cinque passi.

Sentiamoci” e “Audilan” sono strumenti che non guardano solo al profitto e alle performance, ma pensano anche ai pazienti di un tecnico audioprotesista (link tecnico audioprotesista). Avere una gestione più organizzata aiuterà un tecnico a valorizzare il rapporto con i pazienti, facendoli sentire come a casa e migliorando la loro esperienza all’interno del Centro. 

 

Vuoi scoprire di più sulle funzionalità di Audilan? Clicca qui!


 

Richiedi la demo gratuita

* Campi obbligatori

Consenso al trattamento dei dati personali in base al regolamento dell’Unione Europea n. 679/2016 (GDPR)
×