Software gestionale per audioprotesisti: i dettagli che sfuggono

Software gestionale per audioprotesisti: i dettagli che sfuggono

L’acquisto di un software gestionale per audioprotesisti, è qualcosa che va considerato con molta attenzione.

Una decisione sbagliata può comportare la perdita diretta di migliaia di Euro; e anche indirettamente a causa della scarsa produttività, della mancanza di un monitoraggio rapido dei dati, del personale e, soprattutto, delle mancate vendite.

Le esigenze in questo settore sono molte ma non sempre vengono soddisfatte in maniera efficace dalle proposte del mercato.

Peso e lentezza eccessiva dei software, interfacce troppo complicate, processi ridondanti, sono elementi che scoraggiano gli audioprotesisti dall’utilizzare questi programmi: rinunciare a un gestionale significa rinunciare a potenziali guadagni.

Perche?

Perchè si perdono informazioni, i clienti non vengono fidelizzati, non si sentono seguiti e si rischia di saltare molte visite di richiamo che rappresentano comunque potenziali vendite.

Fortunatamente oggi c’è la possibilità di avere gestionali snelli, veloci e intuitivi, soprattutto studiati da audioprotesisti.